5 ragioni per viaggiare in camper questa estate

Vacanza al mare, in montagna o al lago? Perché scegliere. Chi viaggia in camper sa che non ha bisogno di decidere una meta, può cambiarla ogni giorno. Viaggiare in una casa su ruote ha sicuramente numerosi vantaggi. Quali sono? Proviamo a vederne cinque!

1. Il budget

Un motivo da non sottovalutare quando si pensa ad un viaggio in camper è il budget. La vacanza in camper è senza dubbio un viaggio molto più economico rispetto a qualsiasi altro tipo di vacanza. La possibilità di cucinare, di poter fare la spesa, dormire a bordo e di spostarsi liberamente permette di abbattere molto i costi di una vacanza normale dove si avranno le spese dell’hotel, del ristorante, dei treni o dei taxi. Se non si possiede un camper proprio esistono numerose tipologie di camper da poter noleggiare per ogni budget.

2. La libertà

Una cena davanti al mare? Dormire ovunque vuoi? Solo la vacanza in camper ti regala la libertà di scegliere, di spostarti, di non avere limiti. Un giorno al mare e l’altro in montagna, perché no? Fermasi a cucinare, a dormire e poi ripartire. Il camper regala la possibilità di non dover obbedire, ma di seguire solo l’istinto e desideri. Con una vacanza in camper puoi sfuggire dai luoghi turistici e scoprire nuove tappe, nuovi luoghi sconosciuti alla massa.

3. La flessibilità

Niente orari, niente prenotazioni, nessun tipo di preoccupazione, con il camper si può decidere di partire in qualunque giorno dell’anno anche senza troppa organizzazione. Non esistono più le prenotazioni degli hotel, dei Bed & Breakfast, dell’alta stagione, dell’over Booking, degli orari del check-in o del check-out. Basta solo la voglia di mettersi in marcia e di avventura.

4. Condivisione

Per quanto grande possa essere il camper, lo spazio è ridotto, seppur è simile non è una vera e propria casa.

La bellezza dello spazio ridotto permette di condividere al meglio l’esperienza del viaggio, di conoscersi meglio e di accettarsi. Quando si ritorna da un viaggio si è diversi da come si era in partenza, sicuramente più ricchi interiormente. Poter condividere questa esperienza con un amico, con un figlio, con un fratello o una sorella è qualcosa che soltanto il viaggio in camper può regalare.

5. La sicurezza

Quando si viaggia in camper si ha la certezza di dormire nel proprio letto, usare la propria cucina e il proprio bagno. Questo riduce il rischio di infezioni e di contagi. Anche quando si noleggia un camper è importante scegliere camper sanificati che permettano di vivere il viaggio in sicurezza per tutta la durata del viaggio.

Il metodo di My Safe Place ha come obiettivo proprio la sicurezza di tutti i clienti che noleggiano il veicolo. Grazie alla Safe & Clean Box, il veicolo è sanificato al 99,9% senza tracce di virus, batteri o funghi. Il cliente può controllare i dettagli e il video dell’avvenuta sanificazione direttamente sul proprio smartphone, inquadrando il codice QR che si trova sul sigillo di sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *